News PariOpportunità.

Misura attiva di sostegno al reddito
Mercoledì, 30 Dicembre 2015
Integrazione al reddito per superare condizioni di difficoltà economiche del nucleo familiare. La Misura consiste in un intervento monetario di... Read More...
Il Piano Locale della Domiciliarità
Mercoledì, 08 Aprile 2015
Il Piano Locale della Domiciliarità si colloca in un sistema di welfare improntato a modelli flessibili di cure domiciliari e residenzialità a... Read More...
Teleassistenza domiciliare
Mercoledì, 01 Aprile 2015
Servizio rivolto alle persone anziane che desiderano essere seguite e protette restando a casa propria. Per ogni informazione sulla teleassistenza e... Read More...
Congedo parentale fino a 12 anni nel Jobs Act
Lunedì, 30 Marzo 2015
I genitori possono chiedere il congedo parentale nei primi 12 anni di vita del figlio, non più solo nei primi otto, e il congedo a ore può essere... Read More...
Bonus di Assunzione per le Donne Disoccupate INPS 2014
Lunedì, 01 Settembre 2014
Il 23 Luglio del 2014 l’INPS attraverso una comunicazione aveva fatto sapere di aver sospeso il Bonus di Assunzione per le Donne Disoccupate,... Read More...
Nuovi servizi della Carta Regionale dei Servizi (CRS - tessera sanitaria)
Lunedì, 01 Settembre 2014
Gentile Cittadino del Friuli Venezia Giulia, la tua Regione desidera informarti che è disponibile il nuovo portale dei servizi on line ai cittadini... Read More...
Sportello CARTA FAMIGLIA – BONUS EN.EL.
Lunedì, 07 Aprile 2014
GLI OPERATORI DELLO SPORTELLO “ CARTA FAM. – BONUS EN.EL. “ SARANNO PRESENTI PER IL PUBBLICO NELLA SEDE DEL SERVIZIO SOCIALE B.GO SAN MAURO... Read More...
Trasporto Facile
Mercoledì, 26 Febbraio 2014
Trasporto Facile è un sistema di raccordo dei trasporti per persone con disabilità del nostro territorio. Lo scopo principale di questa iniziativa... Read More...
Progetto nido diffuso
Mercoledì, 13 Novembre 2013
Il Nido Diffuso è un tassello fondamentale del Sistema Integrato Prima Infanzia del Friuli Venezia Giulia. Il Nido Diffuso è un modello di gestione... Read More...
Incentivi assunzioni art. 13 L. 68/1999
Lunedì, 09 Settembre 2013
Informazioni generali I datori di lavoro privati e gli enti pubblici economici che assumono a tempo indeterminato lavoratori disabili, attraverso lo... Read More...
Stampa

Le Donne - Servizi

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

 

 

Consultori familiari

Il Consultorio Familiare offre assistenza ostetrico-ginecologica, psicologica, sociale alla coppia. Queste tematiche possono comprendere vari aspetti: dalla vita sessuale, alla procreazione, alle difficoltà di procreazione, alla contraccezione, alle relazioni sentimentali, alla conflittualità di coppia, ai problemi riguardanti maltrattamenti e violenza contro donne e bambini in famiglia, alle separazioni e divorzi, ecc.

  • La consulenza ginecologica
  • L'Ostetrica
  • L' Assistente Sociale e la Psicologa/o
  • Consulenza legale


Il Consultorio Familiare è in grado di fornire CONSULENZA legale gratuita e cioè può istruire le persone in merito ai propri diritti ed alle possibilità e modalità di farli valere legalmente. Il Consultorio non può dare ASSISTENZA legale gratuita.
Queste tematiche possono comprendere vari aspetti: dalla vita sessuale, alla procreazione, alle difficoltà di procreazione, alla contraccezione, alle relazioni sentimentali, alla conflittualità di coppia, ai problemi riguardanti maltrattamenti e violenza contro donne e bambini in famiglia, alle separazioni e divorzi, ecc.

La legge prevede che l'accesso delle minorenni è libero, non vincolato né dalla presenza né dall'autorizzazione dei genitori o di chi ne fa le veci.
Gli operatori sono legati al segreto professionale.


Le prestazioni del Consultorio sono gratuite.
L'eventuale comparsa di patologia ginecologica in donne utenti, richiede, come per tutte le prestazioni mediche, il pagamento di un ticket. Il Consultorio Familiare è un servizio ad accesso diretto. Questo vuol dire che non serve l'impegnativa del medico di medicina generale (medico di base). Per prendere appuntamento è opportuno telefonare nell'orario di accoglienza.


Sedi di riferimento:CONSULTORIO FAMILIARE DISTRETTO 1 - AURISINA, 108/D - Tel.: 040 3997831

 

 

Sportello Si.Con.Te - Assistenti Familiari

Lo Sportello di Assistenza Familiare è uno dei servizi offerti dal Centro per l’Impiego della Provincia di Trieste. Lo Sportello di Assistenza Familiare è ospite presso il Servizio Sociale del Comune di Duino Aurisina - Borgo San Mauro, 124 ogni martedì dalle ore 10 alle ore 13 in concomitanza all’apertura del Punto Unico Integrato.

TEL. 040.2017388

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Presso il Centro per l'Impiego di Trieste si riceve su appuntamento dal lunedi al venerdi al mattino e il lunedi e giovedi pomeriggio (orari da concordare)
Tel. 040.369104 (interni 3238, 3239, 3242, 3259).

 

Lo Sportello Si.Con.Te - Assistenti Familiari ha come obiettivo quello di favorire l’inserimento lavorativo e l’assistenza familiare attraverso l’analisi delle esigenze e dei fabbisogni specifici della persona. Si rivolge, da una parte, a coloro - familiari o amministratori di sostegno (AdS) - che hanno necessità di ricorrere ad un aiuto esterno per assistere i propri familiari o amministrati (anziani, malati, diversamente abili, minori), per aiuto nell'igiene personale, lavori domestici, cura ed accompagnamento. Dall’altra, a tutti i lavoratori o lavoratrici, che cercano occupazione nel settore domestico. Il servizio, inoltre, offre un supporto nelle pratiche amministrative necessarie per l’instaurazione dei rapporti di lavoro (stipula della lettera di assunzione, apertura posizione INPS, comunicazione alla Forza di Pubblica Sicurezza/Questura) e, fornisce informazioni utili sui preventivi di spesa e sugli obblighi delle parti relativi al pieno rispetto delle norme di legge e contrattuali, nonchè informazioni sulla rete generale dei servizi del territorio. Il servizio è gratuito.

 

Ad entrambe le categorie gli Sportelli offrono inoltre informazioni utili all'instaurazione e gestione di rapporti di lavoro domestici e sulla normativa e le procedure per l’avviamento al lavoro domestico di lavoratori stranieri.

Sportello di Assistenza Familiare
Centro per l'Impiego di Trieste
Scala dei Cappuccini n.1 - TRIESTE-
tel. 040 - 369104 int. 3238, 3239, 3242, 3259
E-mail:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Si riceve solo su appuntamento

 

 

MondoColf

Gli sportelli di Mondo Colf sono a disposizione delle collaboratrici e dei collaboratori familiari e delle famiglie per fornire informazioni, consulenza e supporto in relazione a:

  •  Adempimenti relativi alla costituzione e alla cessazione del rapporto di lavoro domestico
  • Gestione del rapporto di lavoro domestico: redazione buste paga, compilazione MAV per pagamento contributi Inps
  • Variazioni contrattuali
  • Calcolo Tfr

Mondo Colf si propone inoltre come canale di diffusione delle attività di aggregazione, incontro e confronto promosse da Acli Colf nelle diverse realtà territoriali.


ACLI Trieste - Colf e assistenti familiari
Via S. Francesco 4/1 scala A. 34133 Trieste - Tel: 040.370.408, Fax: 040.3483329 - e-mail:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Si riceve su appuntamento

Vai al sito ufficiale

 

 

Provincia di Trieste

Attraverso varie iniziative, la Provincia di Trieste si occupa della condizione femminile: ad esempio la gestione dei progetti speciali "Casa internazionale delle donne", "Primavera di donne”, "Abitare la vita senza violenza".
Inoltre, il consigliere di parità (istituito dalla Provincia in base al Decreto Legislativo 23 maggio 2000 n. 196 e Decreto Legislativo 11.04.2006 n .198) tutela e promuove le pari opportunità nel mondo del lavoro: chi ritiene di aver subito discriminazioni sul luogo di lavoro a causa della propria appartenenza all’uno o all’altro sesso può rivolgersi al consigliere di parità che può giungere, se ne ricorrono gli estremi, a promuovere azioni giudiziali.

 

 

Regione F.V.G.

Screening per la prevenzione dei tumori: I programmi di screening sono interventi di sanità pubblica che si sono dimostrati efficaci nel ridurre la mortalità o l'incidenza per i tumori della mammella, della collo dell'utero e del colon retto.
Negli screening organizzati,
la Regione, attraverso le aziende sanitarie, invita attivamente con una lettera personalizzata tutti i cittadini di una certa fascia di età ad eseguire un esame per cercare un'eventuale malattia prima dell'insorgenza dei sintomi.
In alcuni casi, lo screening riesce ad evitare l'insorgenza del tumore, diagnosticando e curando le lesioni in fase iniziale. Se questo non è possibile, la diagnosi precoce consente comunque di scoprire i tumori quando sono ancora molto piccoli ed è possibile curarli con interventi meno invasivi.

 

Telefono Rosa 06.37.51.82.82 Risponde a richieste di aiuto da parte di donne e adolescenti che subiscono violenza fisica, psicologica, economica, sessuale, mobbing e stalking. Le operatrici del call center sono volontarie dell'Associazione che hanno seguito uno specifico corso di formazione. Le volontarie ascoltano i problemi ed indirizzano alle consulenze idonee a trattare il caso.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.